Accademie
di belle arti

Accademia nazionale
di danza

Accademia nazionale
di arte drammatica

Istituti superiori per
le industrie artistiche

Conservatori
di musica

Istituti superiori
di studi musicali

Il Consiglio nazionale per l’alta formazione artistica e musicale (Cnam) è organo elettivo di rappresentanza del sistema dell’alta formazione e specializzazione artistica e musicale.

Il Consiglio nazionale per l’alta formazione artistica e musicale (Cnam), previsto dall’articolo 3 della legge 508 del 21 dicembre 1999, concorre all’attività di programmazione, di indirizzo e di coordinamento del sistema artistico, coreutico e musicale, nel rispetto dell’autonomia delle istituzioni. 

Esprime pareri e formula proposte sui regolamenti applicativi della suddetta legge, sui regolamenti didattici degli istituti, sul reclutamento del personale docente e sulla programmazione dell’offerta formativa nei settori artistico, musicale e coreutico.

L’ultima adunanza risale al 13 febbraio 2013. Dopo otto anni con l’ordinanza ministeriale n. 754 del 5 luglio 2021 sono state indette le elezioni per l’individuazione dei componenti elettivi (Cnam), svolte dal 27 al 29 ottobre 2021. Con Decreto Ministeriale del 22 marzo 2022 n. 298, è stato costituito per la durata di un quadriennio il Consiglio nazionale per l’alta formazione artistica e musicale.

Guida alla scrittura degli ordinamenti didattici 2023
Questo capitolo riguarda esclusivamente la composizione dei piani di studio dei corsi AFAM di I e di II livello. Nei successivi saranno trattati gli altri argomenti che concernono gli ordinamenti.

 

Memorandum per l’innovazione
dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica

Approvato all’unanimità dal Cnam nell’Assemblea del 9 novembre 2022


28.01.2023 Comunicazione Cnam

In riferimento alla petizione apparsa su change.org, volta a salvaguardare e valorizzare i laboratori nelle Accademie di belle arti dalla presunta volontà del CNAM di eliminarli, si informano i docenti interessati al tema che l’argomento non è stato mai trattato in questi termini dal CNAM, né lo sarà mai in quanto non attiene al CNAM modificare la normativa che definisce il laboratorio come una delle tre fondamentali tipologie di lezione nelle Accademie (DPR 212/2005, art. 6, comma 3).